ConsiglidelSano

Gli usi alternativi del burrocacao

Non è solo idratante, lenitivo e protettivo, il burrocacao è un validissimo rimedio in moltissime situazioni. Vediamo, in questo articolo, perché è meglio tenere un pratico stick sempre con sé.

  • Burrocacao un portento di alternative. Grazie alla sua consistenza oleosa, il balsamo per labbra è utile in molte occasioni diverse nelle quali abbiamo bisogno di lubrificare un oggetto, come le chiusure lampo o le viti, e non abbiamo un altro prodotto adatto. Visto che gli usi alternativi del burrocacao sono poco conosciuti, ve li vogliamo suggerire.
  • Al sole. L’effetto protettivo di questo prodotto non è utile solo per le labbra, ma anche per il resto del viso. Se ha anche un SPF elevato, può essere utilizzato in caso di emergenza al posto della crema, evitando accuratamente il contatto con gli occhi perché potrebbe provocare irritazione e bruciore;
  • Punture di insetti. Una zanzara –o un altro fastidioso insetto- ha gentilmente lasciato il segno sulla vostra pelle? Ci pensa il burrocacao che grazie alle sue proprietà idratanti e lenitive, dona anche sollievo in caso di piccoli tagli o ferite superficiali della pelle. Applicando un po’ di burrocacao, riuscirete a ridurre l’irritazione e la sensazione di prurito e ad accelerare il processo di rigenerazione cellulare;

burro di cacao2

  • Zip. Non sale la cerniera? Dato che ha una composizione oleosa, questo prodotto è molto utile per lubrificare chiusure lampo, viti e altri oggetti metallici che si incastrano con facilità;
  • Capelli. Il balsamo labbra può essere un ottimo rimedio per districare chiome indisciplinate. Quando si formano facilmente nodi difficili da sciogliere è meglio applicare una sostanza corposa in grado di aiutarci a pettinarli senza spezzarli o strapparli. Un po’ di balsamo per labbra sul pettine è anche utile per prevenire il fastidioso effetto crespo dei capelli ricci. Quando vi trovate in un ambiente molto umido, strofinatene un po’ sul pettine per mantenere i capelli in ordine più a lungo. Perfetto quello a base di burro di karitè o olio di argan;
  • Vesciche sui piedi. Scarpe nuove e non troppo confortevoli possono provocare la lacerazione della pelle in zone particolarmente sensibili del piede come dita e talloni. Il burrocacao è utile sia per prevenire che per lenire: strofinatelo sulle zone interessate prima di infilare le scarpe e fungerà da barriera protettiva; utilizzatelo per lenire e ungere invece la vescica;

burro di cacao

  • Scarpe e borse. Strofinando un po’ di stick per labbra sugli oggetti in cuoio, riuscirete a nascondere i graffi che ne rovinano l’aspetto. Potete usarlo su scarpe, borse, cinture, mobili e qualsiasi altro articolo che inizia ad avere un aspetto opaco e usurato;
  • Manicure. Se state facendo la manicure e non avete un prodotto adatto per ammorbidire le cuticole, vi consigliamo di strofinarvi un po’ di stick protettivo per labbra e lasciarlo agire per un paio di minuti. Questo prodotto non aiuta solo ad ammorbidirle, ma anche a idratarle. Ottimo quello a base di olio d’oliva;
  • Make up. Il burrocacao è molto utile quando ci si trucca! Quando ci trucchiamo, è normale sporcare alcune zone del viso che, invece, dovrebbero restare del loro colore naturale. Per non dover levare tutto il trucco che avete già fatto, potete strofinare un po’ di burrocacao, avvolgervi un tovagliolo intorno al dito e correggere l’errore. A volte i peletti delle sopracciglia sono un po’ ribelli e appaiono spettinati, anche se usiamo i pettinini appositi. Per mantenerli al loro posto e ottenere l’effetto che desiderate, potete applicare una piccola quantità di burrocacao per fissarli.
  • Rasatura. Utilizzare il burrocacao durante la rasatura renderà il tutto più agevole. È possibile mescolare il burro di cacao con lozioni da barba per rendere la rasatura liscia e meno irritante, lasciando la pelle incredibilmente morbida. Ottimo rimedio anche per le donne in fase di depilazione di zone delicate come ascelle e inguine;
  • Cicatrici dell’acne. l burrocacao ha delle proprietà curative molto efficaci. I suoi antiossidanti sono eccezionali per graffi, smagliature e cicatrici, basta usarlo in modo regolare. Se si appoggia il burro di cacao su cicatrici dovute ad acne, tagli o a macchie del viso, scompariranno (o comunque miglioreranno) piano piano.

Ah, utilizzandolo così spesso ora l’avete finito? Bene, può servire ancora: svuotatelo completamente con l’aiuto di uno stuzzicadenti e lavatelo bene; a questo punto potrete usare lo stick come contenitore da viaggio per trasportare la crema per il vostro week end!

 

 

 

Lascia un Commento