BenEssere

Dieta e fitness: ecco le app che fanno da personal trainer

Si avvicina l’estate e si pensa alla dieta, alla remise en forme. La maggior parte dei buoni propositi, a dire il vero, si perde per strada. Perché? Perché manca un trainer, un “controllore” sempre con noi, che ci guidi sulla retta via e non ci faccia sentire in colpa per un piccolo “sgarro”. Ma chi è sempre con noi se non uno smartphone? Per questo le app più scaricate in questo periodo sono quelle legate a dieta e fitness! Allora…download and go!

Cosa si cerca nella app per rimettersi in forma? Un trainer che ci ricordi quante calorie contiene il piatto che vogliamo mangiare, che ci stimoli a salire sulla bilancia, che ci permetta di tenere un diario alimentare da aggiornare e modificare con un click, e che, possibilmente non ci lanci occhiate malefiche.

Vediamo le migliori app per I Phone e Android. MyFitnessPal: scaricato anche come Calories Counter, è una delle app più complete con un database di oltre tre milioni di alimenti catalogati dei quali sapere proprietà nutritive e calorie. Al momento della registrazione fornirai alcuni dati utili a definire il tuo programma. Ha anche una funzione social: puoi confrontarti con gli amici che lo utilizzano. Sempre sulla stessa filosofia –sebbene sia meno completa – è la app per I Phone Meal Snap: un’applicazione per controllare il contenuto calorico dei cibi e creare schemi alimentari a seconda degli obiettivi.

APP DIETA low

Dieta Point: è la regina delle applicazioni per la dieta: ti ricorda orari e cibi da mangiare quotidianamente. Basta inserire il proprio profilo, compreso di altezza, peso, caratteristiche fisiche, ed abitudini alimentari, che la app fornirà diversi programmi alimentari da seguire: ce ne sono più di 140, e sono personalizzabili.

DaylyBurn: è molto utile e “avanti”. In base al regime alimentare osservato, abbina l’allenamento. Non solo:  quest’applicazione consente di scansionare il codice a barre di oltre 350mila cibi ed ottenere così calorie ed esercizi da fare per mantenersi in forma.

I personal trainer direttamente in tasca. Per chi invece non ha bisogno di calcolare calorie ed avere uno schema da seguire con rigore, ma punta tutto sull’attività fisica, esistono dei veri e propri personal trainer nello smartphone. Quelli più usati sono Endomondo che ti consente di avere una mappatura del proprio allenamento fisico sfruttando il sistema Gps dello smartphone per registrare distanze e tempi, e RuntasticSportcoach: utile per registrare l’attività fisica quotidiana e per condividere sui social i propri risultati (e mettersi in sana competizione).

Se avete bisogno dell’aspetto ludico c’è Fitocracy. Una app che in realtà è un gioco: più la tua forma fisica migliora con il superamento di vere e proprie missioni, più si ottengono punti. Si socializza, si fa gruppo, e magari ci si mantiene in forma.

Lascia un Commento