AlimentAzione

Spirulina: la micro alga che è un super food

E’ davvero un portento e si non trova in fondo al mar perché è d’acqua dolce e non contiene sodio…! L’alga spirulina è considerata un superfood e se l’hanno detto anche gli astronauti delle missioni spaziali e la Conferenza Mondiale dell’Alimentazione dell’ONU, c’è da crederci! Scopriamo tutti i benefici e le proprietà di quest’alga.

Carta d’identità. La Spirulina è un’alga, o meglio, una micro alga verde-azzurra, a forma di spirale (da cui il nome buffo) e fa parte di una categoria di microorganismi antichissimi, i cianobatteri, capaci di crescere utilizzando l’energia del sole, consumando anidride carbonica e liberando ossigeno. Cresce naturalmente in pochissime zone del mondo in quanto devono essere presenti caratteristiche uniche: elevata alcalinità, temperature costanti tra i 30 e i 40 gradi ed elevate concentrazioni di sali minerali. In Messico, ad esempio, gli Aztechi la usarono per secoli come ingrediente del “Tecuitlatl”, mentre in Africa, la tribù Kanembu, sulle sponde del lago Ciad, ancora oggi la consuma nella torta che chiamano “dighe”. È considerata un alimento completo perché contiene tutti gli elementi nutritivi di cui necessita l’organismo: aminoacidi essenziali, acidi grassi essenziali, vitamine e minerali, che apportano energia, tono e vitalità.

alga-spirulina

“I super poteri” della Spirulina. La spirulina ha un contenuto proteico formidabile, superando di gran lunga uova, carne, pesce e soia. Le proteine della spirulina sono ad alto valore biologico e contiene tutti e 8 gli aminoacidi essenziali; L’alga spirulina contiene acidi grassi essenziali come l’acido γ-linolenico (GLA) della serie Omega-6, elevate quantità di vitamina B1, B2 e B3; di ferro, calcio e magnesio, manganese, cromo, rame, zinco e selenioGrazie a queste proprietà la spirulina è un integratore alimentare di primaria importanza, adatto a tutti. Energetica, ma non ingrassante, l’ideale per atleti, sportivi e per chi conduce una vita intensamente dinamica.

Fa bene perchè:

  • E’ antinfiammatoria: la spirulina è composta per il 65% da proteine e aminoacidi, tra cui l’acido gamma linoleico (GLA), noto per le sue proprietà antinfiammatorie;
  • Protegge cuore e arterie: contiene Omega 3, di cui è particolarmente ricca, Omega 6 e Omega 9;
  • Preziosa contro l’anemia: ha una concentrazione molto alta di ferro biodisponibile quantificabile in circa 34 volte rispetto al ferro contenuto negli spinaci;
  • Super poteri, altroché latte: ricchissima di calcio, con un contenuto che supera di 26 volte quello del latte vaccino, perciò è utile per bambini, anziani e donne incinta;
  • Un concentrato di vitamine: contiene le vitamine B1 (tiamina), B2 (riboflavina), B3 (nicotinammide), B6 (piridossina), B9 (acido folico), C, D, A ed E;
  • Ricca di nutrienti e Sali minerali: ricca di potassio, calcio, cromo, rame, ferro, magnesio, manganese, fosforo, selenio, sodio e zinco. La spirulina presenta inoltre molti pigmenti vegetali utili, tra cui si ricordano il beta-carotene, un precursore della vitamina A con azione antiossidante, le xantofille per migliorare la pressione sanguigna, la zeaxantina con azione antiossidante e la ficocianina, un immunizzante naturale;
  • Protegge i denti:grazie al suo prezioso contenuto in fosforo rende la spirulina idonea in un regime volto alla mineralizzazione dei denti;
  • Il vegetale può legarsi con i metalli pesanti nel corpo e può contribuire a rimuoverli;
  • Aiuta a bruciare: aumenta la combustione dei grassi durante l’esercizio fisico.
  • Alleata nella dieta: grazie al contenuto di fenilanina, un amminoacido che agisce sul sistema nervoso nell’area interessata all’appetito, aumenta il senso di sazietà e quindi facilita il dimagrimento;
  • Fa sparire i brufoli:recenti studi hanno dimostrato come la spirulina sia efficace nel contrastare acne ed egzemi per merito della vitamina A contenuta in essa, in grado di regolare il sebo e quindi l’insorgenza di brufoli;
  • Pelle sensibile: questa microalga è particolarmente consigliata per trattamenti viso idratanti, per pelli sensibili, trattamenti anti-età ed illuminanti; grazie a questa sua ricchezza la possiamo considerare un vero e proprio nutrimento per pelli spente e devitalizzate, apporta idratazione ed aiuta la pelle a ritrovare un normale equilibrio idrico, nello stesso tempo, grazie ad una forte azione antiossidante ed elasticizzante, aiuta a rallentare l’invecchiamento.

spir

Avvertenze. La dose giornaliera consigliata di spirulina è pari a 5 grammi Spirulina: controindicazioni Se assunta nelle giuste dosi (è consigliato non superare i 10 grammi al giorno), la spirulina non presenta particolari controindicazioni. Può essere assunta a qualsiasi età e in caso di gravidanza o allattamento è bene consultare il medico prima dell’uso. Essendo la spirulina un’importante fonte di ferro, è sconsigliata alle persone affette da emocromatosi, una malattia genetica caratterizzata dall’iper-assorbimento del microelemento da parte dell’intestino, causandone un eccessivo accumulo nell’organismo.

Come e quando assumere la micro alga? L’alga spirulina si trova in compresse, capsule o in polvere ( ma anche sotto forma di pasta, biscotti ecc) e si trova facilmente nelle farmacie, parafarmacie, erboristerie e supermercati del biologico. Viene utilizzata in primis come integratore, ma anche in cucina nella preparazione di pasta fresca, gnocchi, biscotti e persino gelato. Ideale è assumerla per un periodo massimo di 3-4 msi, intervallati da 2-3 mesi di pausa, per poi ripetere il ciclo. Grazie a questa tempistica si permettere all’organismo di riposare da un’eventuale stimolazione eccessiva sovuta al continuo apporto di iodio e alcune vitamine.

Lascia un Commento