CosedaDonna

Tonificare i muscoli con le pulizie di casa.

Passare l’aspirapolvere, lavare, riordinare, stirare…: tutte attività delle quali se ne farebbe volentieri a meno ma, se proprio si devono fare, che siano utili per la salute e il rimodellamento del proprio corpo! Utilizzare ferro da stiro e battitappeto per praticare esercizi, è un modo per trasformare la fatica delle pulizie di casa, in benessere generale. Si tiene a bada l’ipertensione, si potranno sciogliere i muscoli, tonificarli e perdere qualche chilo, ma attenzione: come in tutti gli sport, è fondamentale muoversi correttamente. Perciò, essere coordinate e accendere la musica per mantenere il ritmo, è quello che ci vuole. 

Usare la scopa e il battitappeto. Quando si decide di fare le pulizie, scopa e battitappeto vengono sempre usati. Entrambi sono perfetti per affondi laterali con le gambe (tenendo la scopa) o per affondi in avanti con folletto e affini. Il segreto: esagerare il movimento e ripetere molte volte, cercando di non sforzare troppo sulle ginocchia. Calorie bruciate: 50. Musica consigliata: Dancing Queen – Abba

953664

Che disordine: meglio riordinare! Ecco un semplice esercizio per raccogliere da terra oggetti e/o biancheria disseminati per la casa: in posizione eretta divaricare leggermente le gambe e, mantenendole in linea con i fianchi e con l’oggetto da raccogliere, piegare le ginocchia e contrarre gli addominali. Se ogni volta che dobbiamo raccogliere un oggetto da terra eseguiamo questo esercizio, i risultati non tarderanno ad arrivare. Colonna sonora consigliata: Flash Dance, What a Feeling – Irene Cara

pulizie-pavimento

Una pulita ai pavimenti. Qui, abbiamo due alternative. La prima prevede di lavarli rimanendo in piedi, ma tenendo le gambe leggermente piegate per tonificare cosce e glutei, e alternarnando le braccia. La seconda, invece, prevede il lavaggio carponi a terra (avete presente Cenerentola? Si, proprio così) ed è perfetta per allungare i muscoli dorsali e rinforzare gli addominali: possiamo iniziare a lavare il pavimento disegnando con le mani dei cerchi, prima in senso orario e poi in senso antiorario. Cosa ascoltare? Senza ombra di dubbio, Bidibi Bodibi Bu – Cenerentola.

Non dimentichiamoci del bagno e della cucina. Lavare bagno e cucina e piastrelle, con annessa eliminazione di calcare e incrostazioni, è probabilmente uno dei lavori domestici meno amati da qualsiasi donna. Pensiamo, però, che una pulizia così energica ci farà bruciare ben 260 calorie all’ora: è sufficiente come motivazione? Musica consigliata: Ritmo con Maicon – Don’t Worry feat Ray Dalton.

Ora, tocca ai vetri. Una bella giornata, con sole che splende? Approfittiamone per rendere splendenti i vetri della nostra abitazione, e per allenare i pettorali con movimenti circolari alternati dal basso verso l’alto. Una sessione di lavaggio dei vetri fa bruciare circa 197 calorie, le stesse di un paio di biscotti al cioccolato. Musica consigliata: One Last Time – Ariana Grande

Appretto spray, stira e ammira. Stirare per un’ora, permette di bruciare, più o meno, 150 cal. Importante è la posizione: l’asse da stiro deve essere all’altezza giusta e andiamo di movimenti fluidi, per non creare problemi a colonna vertebrale e spalle. Se proprio ci sentiamo in vena, e vogliamo aggiungere un allenamento anche per l’interno cosce, ancheggiamo leggermente verso destra e sinistra seguendo, con il corpo, il movimento del ferro da stiro. Ovvio, la musica non deve mancare! Musica consigliata: I Will Survive – Gloria Gaynor

Siamo tutte chef! Mettersi ai fornelli non è solo un aspetto goloso per la nostra bocca, ma anche un’occasione per smaltire qualche caloria. Ovviamente, il numero di calorie bruciate varia a seconda di quanta energia ci mettiamo (sarebbe meglio non spizzicare…!), nel preparare biscotti, pizza o pasta fresca fatta in casa. In un’ora possiamo bruciare dalle 170 alle 350 cal, salvo poi non buttarsi sul cibo appena fuori dal forno. Musica consigliata: Hello – Adele

Ma non solo. Quotidianamente e senza farci caso siamo tutte sportive: dal sistemare gli armadi, al portare fuori la spazzatura, o dar da mangiare ai nostri amici animali, rifare il letto e lavare i piatti, sono tutte azioni che permettono di bruciare qualche caloria. Importante: tra un esercizio/pulizia a l’altro, ricordarsi di allungare i muscoli con sessioni di stretching.

grafica detersivi

 

Lascia un Commento